27 Ottobre 2022

Scrub corpo fai da te: guida su come fare un’esfoliazione perfetta

scrub corpo

Come fare uno scrub corpo fai da te? La risposta potrebbe essere semplice ed intuitiva per alcuni, ma in realtà per un’esfoliazione perfetta è necessario seguire una guida che ti suggerisca gli step ed ingredienti giusti per farlo nel modo corretto.

In quest’articolo imparerai a fare uno scrub corpo del tutto naturale e scoprirai che puoi farlo in casa senza dover utilizzare chissà quali prodotti. 

Quali sono le migliori preparazioni? Vediamole insieme, ma prima è importante capire a cosa serve uno scrub corpo. 

A cosa serve lo scrub corpo?

Lo scrub corpo, come quello per il viso, serve per eliminare le cellule morte e mantenere una pelle che sia pulita e fresca. In tal modo potrai eliminare lo strato superficiale dell’epidermide. E’ importante ricordare che, per un buon risultato, è necessario unire una parte ruvida ad una oleosa. 

Scrub corpo fai da te: come farlo?

Per prepararlo dovrai semplicemente che tu apra la dispensa della tua casa, senza doverti recare in un negozio, e prendere degli ingredienti che usi in cucina come: caffè, olio d’oliva, bicarbonato, zucchero di canna, sesamo e farina integrale. 

Ora vediamo come utilizzare alcuni di questi ingredienti, per fare varie preparazioni di scrub fatto in casa. Ovviamente esistono tanti modi e potrai sperimentarne quanti vuoi, basta seguire un procedimento ben preciso per ottenere la composizione giusta. 

Procedimento: ecco la ricetta per un’esfoliazione corpo perfetta

  • Prendete un cucchiaino di zucchero, tre cucchiai di olio d’oliva (oppure di mandorle dolci) e due cucchiai di miele. Mischiate tutti gli ingredienti e poi applicate il composto sulla pelle con movimenti circolari. I granelli di zucchero effettueranno un massaggio dolce e penetrante.
  • Chi vuole combattere la presenza di punti neri, può optare per uno scrub composto da succo di limone e albume d’uovo. Mischiate due cucchiaini di zucchero di canna e un albume d’uovo. Applicate la crema ottenuta sulle zone dove insistono i punti neri e massaggiate delicatamente. Evitate di applicare questo scrub laddove abbiate brufoli o parti infiammate. Per il risciacquo utilizzate acqua calda e il succo di mezzo limone.
  • Con due cucchiai di bicarbonato e quattro di latte detergente realizzate uno scrub davvero efficace, soprattutto per le gambe. Mescolate i due ingredienti in una ciotola e poi applicate la crema ottenuta sul corpo, con movimenti circolari, in particolar modo sulle ginocchia, sui gomiti e sui talloni. Infine, risciacquate con acqua tiepida, asciugate e idratate bene la pelle.
  • Con bicarbonato e yogurt preparate uno scrub antibatterico. Unite un cucchiaio di bicarbonato ad uno di yogurt e aggiungete anche un poco di succo di limone che possiede un effetto antiossidante.

Benefici dello scrub corpo 

Tra gli effetti principali dello scrub corpo vi è la stimolazione della circolazione, oltre a favorire il ricambio cellulare della pelle. Inoltre lo scrub è un trattamento efficace per preparare la pelle a trattamenti per il corpo o per il viso effettuati nei centri estetici, rendendoli più efficaci. 

Un altro vantaggio è quello di ottenere una pelle pronta per l’abbronzatura, in particolare per uniformare il colorito. Inoltre lo scrub è efficace anche dopo l’abbronzatura. 

Come si conserva lo scrub fatto in casa?

Per conservarlo in modo corretto occorre metterlo in un contenitore di plastica o di vetro e non più per una settimana, altrimenti diventerebbe rancido. 

Inoltre il contenitore deve avere una chiusura ermetica e dovete evitare che vi entri acqua. Per fare uno scrub corpo in casa servono davvero pochi ingredienti e pochi passaggi per un’esfoliazione corretta e senza dover utilizzare prodotti confezionati o recarsi in profumeria per acquistarlo.

Ti potrebbe interessare anche
3 Febbraio 2023

Le migliori creme per il corpo idratanti: scopri i nostri consigli

3 Febbraio 2023

Scopri il nuovo smart solarium: il futuro dell’abbronzatura

3 Febbraio 2023

Cosmetici professionali vendita online: i migliori per il tuo centro estetico

3 Febbraio 2023

Attrezzi per unghie incarnite: come risolvere il problema con i giusti attrezzi

3 Febbraio 2023

Attrezzi per manicure come si usano? Consigli e trucchi per un risultato perfetto

3 Febbraio 2023

Private Label significato: cos’è e come utilizzarlo per la tua attività di bellezza



Copyright © - Beautech s.r.l. | P.iva 03366520363
Camera di commercio di Modena | REA: MO-381498 - Capitale sociale: 99.000 €
Società a responsabilità limitata | Amministratore unico: Mirco Bertolani

SCRIVICI SU WHATSAPP